Dolori al seno, dovremmo preoccuparci ?

Vi presentiamo qui il dolore più frequenti, e quello che mostrano. Quando il dolore al seno (mastodinia) è bilaterale, si può presumere che vi è una preoccupazione generale; più spesso, è ormonale.

Dolore al seno : è grazie alla sindrome premestrualeDolori al seno, dovremmo preoccuparci ?

Un eccesso di estrogeni gonfiarsi il seno, in quanto questo aumenta la circolazione locale e rende i vasi più permeabile, con conseguente ritenzione idrica. I seni sono così teso, sensibili o addirittura doloroso. Questo è ciò che molte donne sperimentano ogni mese con i giorni che precedono le mestruazioni. Questa tensione al seno e fa parte dei segni della famosa sindrome premestruale, i sintomi che precedono le regole e che possono consistere di ritenzione idrica (al seno o altrove), irritabilità e disturbi digestivi….

Mal di seno, questo è dovuto a un trattamento ormonale

Ma questo gonfiore del seno non è sempre a causa di questo periodo, prima che la regola. In alcune donne, si verifica esattamente gli stessi segni quando l’assunzione di pillola anticoncezionale. Questo significa che questa pillola è per questa donna un effetto di estrogeni è troppo potente e che un’altra pillola potrebbe essere più adatto. Alcune donne dicono che sono felici di vedere il loro seno più gonfio, dato che il guadagno di una taglia di reggiseno. Ma non è un bene per mantenere il seno gonfio… infatti, un eccesso di estrogeni, gonfiore, ciclico seni tendono, nel lungo termine, aumentare il rischio di lesione benigna del seno.

Tuttavia, una donna che è “il portatore di una patologia mammaria benigna ha un rischio di da 3 a 4 volte superiore rispetto a un altro di sviluppare il cancro al seno” (1). Non è, pertanto, auspicabile per essere permanentemente in uno squilibrio ormonale.Cosa fare in caso di accordi bilaterali di dolore al seno ?

Le piccole vie può essere testato in un primo tempo contro il mal di seno.LE PICCOLE VIE PUÒ ESSERE TESTATO IN UN PRIMO TEMPO CONTRO IL MAL DI SENO.

Il primo è la pazienza, semplicemente perché quando i cicli naturali (no contraccezione ormonale), alcuni cicli possono essere un po ‘ di equilibrio tra estrogeni e progesterone, senza che questa sia una situazione che dura a lungo-termine.

E poi, se dura, il medico prescriverà un trattamento a base di progesterone per contrastare l’effetto degli estrogeni.

Se la donna è sotto pillola, sarà necessario cambiare la pillola per una pillola di “clima” meno estrogeni, che non sarà la causa di questo effetto collaterale indesiderato di dolore al seno. Si nota inoltre che è bene informare il partner di questi dolori, come molte donne non hanno il coraggio di spiegare ai loro coniuge che i loro seni sono dolorose. Hanno solo stringere i denti durante il sesso. È un peccato!

E quando facciamo il male al seno ?E QUANDO FACCIAMO IL MALE AL SENO ?

Quando il dolore al seno è unilaterale, in questo caso, invece, si tratta di un problema locale. Questo è raramente un cancro, cancro al seno è più spesso indolore. Ma è essenziale consultare un medico per eseguire un palpazione e un esame del seno, o, anche, che richiede ulteriori indagini come un’ecografia o una mammografia.Nota che ci sono alcuni tipi di cancro che causano l’infiammazione (rossore, gonfiore e dolore), e anche se non sono le cause più comuni di dolore al seno, è una ragione in più per consultare rapidamente.

In totale, un dolore che si deposita in, o che si ripete regolarmente (al seno o altre zone del corpo), deve essere ordinato. Questo corpo con le molteplici sfaccettature, l’estetica, la materna e sessuale ha un ruolo importante nella vita della donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *